Densitometria ossea


L’attuale utilizzo della Densitometria ossea assiale a raggi X è soprattutto nel campo della determinazione della densità ossea (patologia osteoporotica), ma ha una altissima precisione anche nella valutazione dello stato nutrizionale dell’atleta.
La Densitometria ossea assiale a raggi X permette di effettuare:
1) una valutazione in peso e in percentuale della massa magra e della massa grassa nei differenti distretti corporei. È pertanto possibile determinare le zone di accumulo di grasso e quantificare il loro peso in grammi.
2) una valutazione selettiva nei diversi distretti corporei dello stato di mineralizzazione ossea.

Si eseguono i seguenti esami: Densiometria ossea; Total Body; Morfometria Colonna; Ortoprotesi femorale; Crescita pediatrica dai 5 ai 9 anni.

Maggiori info esame